4925 visitatori in 24 ore
 223 visitatori online adesso


Carlo Fracassi

Carlo Fracassi

Sono orso e socievole, allegro ed ombroso, romantico e cinico.
Nella vita non si ama una volta sola ed ho una speciale vocazione per l'amore platonico. Cerco ancora la donna del sogno ma l'aspetto senza uscire di casa.

Inizialmente, scrivevo solo per amore, oggi lo faccio per ammazzare il ... (continua)


La sua poesia preferita:
Ritorni l'amore!
Come cedevole arbusto,
vittima fu l’amor nostro
percosso e sradicato
da infausta interferenza
che forzato esilio impose.
Tu ed io, soli e invisi,
sotto lo stesso cielo,
superstiti di notti insonni
ora ci ritroviam divisi
a rimembrar le aurore...  leggi...




Nell'albo d'oro:
Sedotta e consumata!
Era bionda, profumata,
la linea sua morbida e perfetta.
L’attrassi a me
cingendole la vita,
poi accesi il suo ardor
tenendo quella cosa
fra le labbra
stretta stretta
e con voluttà
l’aroma suo
risucchiai
in tutta fretta.
Il nome suo era...  leggi...

Narciso
Estimator del suo riflesso
Nel rimirar la sua figura
Di parca cosa s'era concesso
Destino fu di gran iattura
Ad amar solo se stesso
Ed Eco stanca di rinviar voce
Tra boschi ascosa e ninfe
Pianse per suo dolor atroce
Di quell'amor che la respinse...  leggi...

Addio all'amore
In quale limbo s'è cacciata l'anima mia perversa?
Vaneggia la mente col cuore in tempesta
in uno stridor di porte che si chiudono per sempre.
Placido il sonno, turpe il risveglio...
e tu sei lì coi tuoi pensieri fino al morir del...  leggi...

Incantesimo
Ali di farfalla,
alito di vento,
soffio lieve.
Chiudo gli occhi,
ti vedo,
ti sento,
ti bacio,
e tu diventi neve....  leggi...

L'alambicco
Come alambicco

la mente mia
distilla

pensieri d'amore

che goccia a goccia
colano
lungo un collo di bottiglia

a cui nessuno
accosterà più le labbra...  leggi...

Un cappello pieno di pioggia
Nel vagheggiar
di un giorno fosco
nei pensieri miei
a prender posto
giunse Colei
che il cuor s'arrese
a tanto clamor
di parti lese

Della mia vita
fu dolce inganno
la dipartita
fu grave danno
Ed or che spiove
e nulla resta
nessune...  leggi...

L'ironia del destino
Compagni di banco,
lui sempre quieto e ben ravviato,
io impertinente,
irriverente e scalmanato.

Suo padre avvocato,
mamma insegnante,
sorella deliziosa e studiosa,
una bella famiglia.
Mio padre ferroviere,
mamma casalinga,
fratello...  leggi...

Odisseo
Non parlarmi di sera che voglio ascoltare
gemiti di sirena impazzita,
sullo scoglio violentato dai flutti.

Occhi di fiamma scrutano l'orizzonte
in cerca di naufrago che non farà ritorno.

Non svelarmi i confini del sogno...
ch'io...  leggi...

Il vento, il nulla
Esser soli contro vento,
una lotta senza pari,
mitigare puoi tu tempo
che cancelli tutti i mali
il dolore in me nascosto?

Nella vita non c'è posto
per chi corre in tutta fretta,
la fa sempre da padrone
chi nel mar non fa maretta...  leggi...

Bonjour tristesse
Parlare col cuore, mute le labbra,
Amare in silenzio, mentre l'anima si ribella.
Ostentare gaiezza quando più mi manchi,
Lasciare che il tempo lenisca il dolore.
Alzarsi al mattino senza te accanto,
Tornare a casa ed essere soli,...  leggi...

La cicala e la formica
Un bel dì la cicala e la formica
s'incontrarono per avventura
sul ramo d'una quercia antica.
L'una cantava
bella, fresca e riposata,
l'altra sudava
ed era assai incazzata.

Col suo fardello ed il fiato corto
la formica esordì...  leggi...

Carlo Fracassi

Carlo Fracassi
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ritorni l'amore! (28/04/2012)

La prima poesia pubblicata:
 
Il vento, il nulla (17/03/2009)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Apparentemente tutto bene (23/02/2014)

Carlo Fracassi vi consiglia:
 Addio all'amore (23/08/2009)
 Ai caduti di tutte le guerre (17/09/2009)
 Alba tragica (02/02/2012)
 Cosa rimarrà di noi (30/03/2009)
 Io sono, tu sei, essi furono (30/10/2009)

La poesia più letta:
 
Ai caduti di tutte le guerre (17/09/2009, 12573 letture)

Carlo Fracassi ha 11 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Carlo Fracassi!


Leggi i racconti di Carlo Fracassi

Le raccolte di poesie di Carlo Fracassi


Autore del giorno
 il giorno 13/01/2011
 il giorno 30/08/2010
 il giorno 10/04/2010
 il giorno 02/01/2010
 il giorno 04/07/2009

Carlo Fracassi
ti consiglia questi autori:
 Rita Minniti
 Rasimaco

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Carlo Fracassi? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Libri in cui ha pubblicato:
Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia

Pagine: 107 - Anno: 2010


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie

Pagine: 200 - € 14,00
Anno: 2009 - ISBN: 978-88-6096-494-6


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino

Pagine: 110 - Anno: 2010


Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween

Pagine: 32 - Anno: 2009


Libri di poesia

Cerca la poesia:



Carlo Fracassi in rete:
Leggi il blog personale di Carlo Fracassi!

Invia un messaggio privato a Carlo Fracassi.


Carlo Fracassi pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com


Responsabilità sociale






Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Carlo Fracassi

Lettera ad un amore mai nato

Riflessioni
Amor che piangi l'amor negato,
il tuo cuor mai s'è avveduto
che in silenzio t'ho sempre amato,
seppur le labbra mie abbian taciuto.
Ed ancor, dal davanzale della tua stanza,
nel sospirar per quel bacio sconosciuto,
miri in ciel la stella mia, senza speranza.


Carlo Fracassi 04/10/2009 16:11 14 2385

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Spesso, reciproche reticenze e riservatezze eccessive vanificano ogni anelito d'amore rendendolo sterile.»


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Le tue emozioni combaceranno con le emozioni di chiunque ti leggerá.
Sai arrivare al cuore...
e non sai quanto mi ci ritrovo nei versi e nei contenuti di questa stupenda Poesia,
rivivo emozioni che hanno lasciato un segno nel mio cuore»
Nadia Mazzocco (14/10/2009) Modifica questo commento

«versi estremamente belli, eleganti, un poetare raffinato in cui naviga una nota dolente... si! dolente perché tutta la poesia è avvolta da una profonda tristezza ben espressa e ben esternata tanto da toccare il lettore e stimolarlo a riflettere...»
Club ScrivereRasimaco (05/10/2009) Modifica questo commento

«Il silenzio non fa bene all'amore che ha bisogno di cure amorevoli e anche parole per alimentarsi, versi ben scritti e apprezzati»
Club ScrivereLina Sirianni (05/10/2009) Modifica questo commento

«Stupendi versi, brevi ed intensi, delicatamente tisti, molto piaciuti...»
Rosaria Barbarinaldi (05/10/2009) Modifica questo commento

«Reticenza e riservatezza non si sposeranno mai con amore.
L'amore può essere dato e accettato, ma c'è bisogno di guardarsi negli occhi, nascondersi non serve... civuole un cuore coraggioso»
Azar Rudif (04/10/2009) Modifica questo commento

«Bellissima poesia seppur triste e sofferta per un rimpianto d'amore non espesso e rimasto celato nel cuore in un usurante silenzio... Piaciuta e apprezzata tantissimo.»
Club ScrivereAngela Rainieri (04/10/2009) Modifica questo commento

«Nella vita non bisognerebbe mai lasciarci sfuggire niente, in particolare l'amore – per non vivere di rimpianti.»
Club ScrivereBerta Biagini (04/10/2009) Modifica questo commento

«Bisogna cogliere l'occasione senza tentennamenti; amare in silenzio è forse logorante ma è pur sempre un fluire di emozioni irripetibili che regaliamo al nostro cuore.»
Club ScrivereFranciscofp (04/10/2009) Modifica questo commento

«Molto gradevole, richiama un po' l'amor cortese e tanto sospirato dell'antichità!»
Paolo Faccenda (04/10/2009) Modifica questo commento

«E' lo stesso amore che si ha nel cuore a dover soffrire per un sentimento che si è voluto negare, avvertendo questa malinconia che lo logora, attraverso questi versi brevi, ma non per questo meno pungenti, meno efficaci!»
Club ScrivereRita Minniti (04/10/2009) Modifica questo commento

«Poesia asciutta e dolente... breve, perfettamente pesata. Un cammeo, molto piaciuto»
Club ScriverePaolo Ursaia (04/10/2009) Modifica questo commento

«Tante volte... per svariati motivi non si confessa un amore... e poi rimane il rimpianto di quello che poteva essere e non è stato
bisognerebbe avere sempre un pizzico di coraggio... e poi vada come vada
ma per lo meno uno non può dire di non averci provato
triste e malinconica ma spesso è la realtà»
Danielinagranata (04/10/2009) Modifica questo commento

«non so troppo dare una spiegazione a questa bellissima poesia, ma vedo che l'autore, pur, almeno spero nella lettura corretta, ama in silenzio, ma malgrado tutto si nega all'amata, chiedendoli di guardare in cielo, e rassegnarsi, perché non c'è speranza. ma credo che nell'amore non bisogna mai negarsi, se è amore, basta farne dono, tutti siamo bisognosi d'amare, e se scatta la scintilla, ben venga, perché tacere, cosi l'ho voluta leggere, e cosi mi piace interpretarla, non lasciamo che questa poesia diventa di sapore amaro, per un amore reso sterile per la troppa riservatezza, molto bella, miri in cielo la stella mia, senza speranza, questo verso è molto triste, e il titolo è sconvolgente se è amore mai nato, perché pensarci, si versi amari ma molto dolci, molto aprezzata...»
Jeannine Gérard (04/10/2009) Modifica questo commento

«Per timore di un rifiuto, per timidezza e mancanza di tempismo vola via l'occasione di darsi l'occasione d'amare... e si resta da soli a parlare d'amore col nostro cuore solitario.
Versi amari pur nella loro dolcezza, molto apprezzati.»
Kiaraluna (04/10/2009) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley connubio di dolcezza e tristezza.stupenda (Giovanna De Santis)

smiley QUANTA DOCEZZA IN QUESTA MALINCONICA POESIA.. (Rosa)

smiley QUANTA DOLCEZZA IN QUESTA MALINCONICA POESIA... (Rosa)

smiley reticenze,siservatezze vanificano l'amore. (Colomba)


Link breve Condividi:


Riflessioni
L'Elisir d'Amore!
Apatia
Consiglio
Fuori dal tunnel
Autunno del cuore
Orgastico
Le ragioni del cuore
Il podio più alto
Io fui quel che sei
Amarcord (come eravamo)
Tre in uno
Sindrome dell'abbandono n. 1
Dove nasce la speranza
Tramonto di un amore
Alla vita tranquilla preferisco il parapiglia!
Pulsioni
Corazze emotive
Un certo giorno in un certo luogo
Presunzione
Eredi del pensiero
Il nulla
Ora o mai più!
Pensieri di fine anno
Lady L (come eravamo)
Riverberi
Viale del tramonto
Ciao amore!
Le pene del cuore
Canto libero!
I limiti del mio Io
L'isola di Pasqua
La via d'uscita
Evolution
Memorie
Felicità cercando io vo'
L'Ottuso e l'Acuto
Malinconia del vivere
Ragazzi di strada (come eravamo)
Reietto io
Colpevole!
Stringiamoci a coorte!
Respiro d'amore
Renitente
Più folle di un folle
Quando l'amore torna a risplendere
Poeta anch'io, no tu no!
Il senso della vita
Vivere giorno per giorno
Il cuscino racconta
Metamorfosi
Ma tu chi sei?
Un mondo d'ipocriti!
Coito ergo sum!
Homo sapiens dei miei stivali!
Io qui, io ci sto bene!
Trascendenza e umanità
Vuoto d'anima
La morte ti fa bella
Come il fumo di una sigaretta!
Il falso vero!
Dolci inganni
Canto di sirena
Assenzio
Perplessità
Il primo Natale (come eravamo)
Un amore scottante
Naufraghi d'amore
Ragnatele
La vita non è utopica illusione!
Il paradosso
Voltagabbana
Due uomini e una gamba (come eravamo)
Brutti, sporchi e felici (come eravamo)
I nostri sogni
Cuore e Amore
L'ultimo dei mohicani
Psicogeografoparanoiomania
Ricordi e sogni
Ciao Alda!
In bilico
Lentamente muore
Io sono, tu sei, essi furono
La notte non cela ma svela
Se
Un destino coatto
Il paradosso (N. 1)
Arido cuore
Lettera ad un amore mai nato
Carpe diem!
Brevi amori
Sangue chiama sangue
Un cuore a luci spente
Piano di viaggio
Fulmini e saette
Simiglianza
Amare di più
Sentieri dell'anima
Ed è poesia!
Filottete
Veglia d'attesa
Tristezza

Tutte le poesie



Carlo Fracassi
 I suoi 39 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
La magnificenza del 7! (03/10/2010)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Ed ora a chi lo racconto? (30/01/2013)

Una proposta:
 
Apprendista cameriere (31/10/2012)

Il racconto più letto:
 
Il latte di fico! (25/02/2011, 1694 letture)


 Le poesie di Carlo Fracassi



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2014 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com